COMMISSIONE D’INCHIESTA SULLE MASCHERINE. BRACCIO DI FERRO A BOLZANO

Palazzo Provinciale Bolzano Palazzo Provincia Consiglio

Braccio di ferro tra la maggioranza Svp-Lega e l’opposizione in consiglio provinciale a Bolzano per la commissione d’inchiesta sull’acquisto di mascherine cinesi, poi risultate non idonee, durante l’emergenza coronavirus. La Svp ha insistito sulla sospensione dei lavori della commissione in attesa della chiusura dell’inchiesta della Procura di Bolzano. L’opposizione a questo punto ha fatto mancare il numero legale in Consiglio provinciale. I rappresentanti delle minoranze hanno annunciato per protesta una intensa attività di ostruzionismo nella varie commissioni e in aula consiliare [mda] [Ascolta l’intervista al consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Alessandro Urzì]


2 luglio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC