Sport

CICLISMO: BORGO VALSUGANA PARTENZA DI TAPPA GIRO D’ITALIA 2022

Foto: Italpress ©

Sarà Borgo Valsugana in Trentino la sede di partenza di una tappa del Giro d’Italia 2022 di ciclismo. L’annuncio è arrivato quest’oggi dagli organizzatori della Rcs Sport che hanno svelato le cinque tappe riservate ai velocisti della corsa rosa.

Il Giro d’Italia nr. 105 che partirà a maggio del prossimo anno dall’Ungheria prevede sette tappe adatte alle ruote veloci del gruppo. Le prime due si svolgeranno sul suolo magiaro, le altre sul territorio italiano.

La tappa avrà una lunghezza di 146 chilometri e un dislivello di 570 metri. La partenza dalla località della Valsugana prevede un primo tratto ondulato per poi dirigersi fino a Grigno e quindi affrontare le storiche Scale di Primolano per accedere alla valle del Piave e poi attraversare la zona di produzione del Prosecco tra Valdobbiadene e Refrontolo. Ultima asperità il breve Muro di Ca’ del Poggio per giungere alla piana trevigiana e affrontare il circuito finale prima della volata finale. Queste le altre sei tappe per velocisti: Budapest-Visegrad di 195 Km; Kaposvar-Balatonfured di 201 km; Catania-Messina di 172 km; Palmi – Scalea (Riviera del Cedri) di 192 km; Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia di 201 km; Sanremo-Cuneo di 157 km.

Quella di Borgo Valsugana è l’unica tappa in Trentino, dopo che lo scorso anno ci fu la tappa – la 17/a – con partenza da Canazei e l’arrivo a Sega di Ala, inedita salita per la corsa Rosa.

Domani verranno svelate le tappe di media montagna, mentre mercoledì sarà la volta di quelle di alta montagna, ma stante il disegno che sta emergendo di questa edizione del Giro quasi certamente non ci sarà alcuna tappa in Alto Adige: sarebbe la terza edizione di consecutiva.[vs]

8 Novembre 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

INFILTRAZIONI MAFIOSE. PROCESSO PERFIDO AL VIA A TRENTO

E’ iniziato in salita in Corte d’Assise a Trento il primo grosso processo per infiltrazioni mafiose nel settore del porfido in Trentino. Il 15 ottobre 2020 l’operazione Perfido, condotta dai carabinieri del Ros, con l’impiego anche della Guardia di Finanza, portò la Procura ad emettere 18 provvedimenti di rinvio a giudizio nei confronti di ex … Continua a leggere

GUIDA SCUOLABUS SENZA GREEN PASS, SANZIONATO 40ENNE TRENTINO

Guidava lo scuolabus senza green pass. Un 40enne è stato sanzionato dai carabinieri di Pergine Valsugana perché trovato alla guida senza certificazione verde. I militi hanno fermato il mezzo alla fermata di via Mastetten, nel corso dei quotidiani servizi di controllo, e hanno verificato il possesso dei green pass da parte dei giovani utenti dello … Continua a leggere

COVID: BOLZANO E TRENTO INCIDENZA RECORD

E’ Bolzano che registra il valore più alto dell’incidenza in Italia, pari 3.468,7 (in crescita rispetto a 2.538 della scorsa settimana) a fronte del valore nazionale di 2.011, dato riferito al periodo 14-20 gennaio. Emerge nella scheda sugli indicatori decisionali che accompagna il monitoraggio settimanale che l’ANSA ha potuto visionare. Segue Trento con 2.797,2 (in … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

REGALI SOTTO L’ALBERO: ECCO IN NUMERI VINCENTI

1 GIROCOLLO ORO E DIAMANTI VALORE EURO 3.250,00.(NUMERO 17) 2 COLLANA DAMIANI ORO PERLE E DIAMANTI VALORE EURO 1.580,00 (NUMERO 82) 3 ORECCHINI DAMIANI ORO DIAMANTI E PERLE VALORE EURO 1.540,00 (NUMERO 35)

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere