BRUNO MARS ENTRA NELLA STORIA!

Bruno Mars , vincitore di molteplici GRAMMY® Award, è entrato nella storia! E’ il primo artista in assoluto ad avere cinque singoli certificati DIAMANTE in US. Il brani “That’s What I Like” e “When I Was Your Man” di Bruno Mars sono infatti appena stati entrambi certificati diamante, vendendo e streammando oltre 10 milioni di copie e portando il totale di certificazioni a cinque. Questo nuovo traguardo arriva dopo le certificazioni a dischi di diamante di “Just the Way You Are, “Grenade,” e “Uptown Funk!(Mark Ronson)”. Inoltre, “Just the Way You Are” è dodici volte multi-platino, “Uptown Funk!” e “When I Was Your Man” sono undici volte multi-platino, e “Grenade” e “That’s What I Like” sono dieci volte multi-platino.

“Congratulazioni a Bruno Mars, il primo artista con cinque singoli certificati DIAMANTE nella storia delle certificazioni in US! Questo risultato è la dimostrazione dell’inarrestabile genio creativo di Bruno e dell’incredibile partnership che ha costruito con il team di Atlantic Records,” ha detto Mitch Glazier, Presidente & CEO, Recording Industry Association of America (RIAA). “Quello che Bruno ha realizzato è semplicemente straordinario. Sono stati assegnati meno di 60 certificazioni di singoli di diamante e Bruno ora ne ha cinque!”

Questo annuncio da record arriva dopo il successo del singolo di debutto di Silk Sonic “Leave the Door Open”. Il brano torna per la seconda settimana alla posizione #1 della Billboard Hot 100 ed è l’ottava traccia #1 di Mars nella Hot 100. Le altre hit alla posizione #1 sono “That’s What I Like,” “Just The Way You Are,” “Grenade,” “Locked Out Of Heaven,” “When I Was Your Man,” “Nothin’ On You (B.O.B)” “Uptown Funk! (Mark Ronson)”. Attualmente in crescita nelle classifiche radio di tutto il mondo, “Leave the Door Open” ha ad oggi oltre 702 milioni di stream globali e il video ufficiale ha quasi 240 milioni di visualizzazioni. I Silk Sonic hanno debuttato con “Leave The Door Open” ai GRAMMY® Awards dove si sono esibiti anche con un tributo a Little Richard.

24 Maggio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

ANTICIPATE LE PRENOTAZIONI VACCINO PER GLI OVER 18 IN TRENTINO

L’Azienda per i servizi sanitari della Provincia di Trento ha anticipato la partenza delle prenotazioni della dose di richiamo per gli over 18, che potranno fissare un appuntamento per la “maratona” vaccinale del prossimo fine settimana a partire dalle ore 21 di oggi. I centri vaccinali dell’azienda – informa una nota – saranno aperti in … Continua a leggere

AUSTRIA: NO VAX RECIDICI RISCHIANO FINO A 7200 EURO DI MULTA

In Austria il primo febbraio scatterà l’obbligo vaccinale e i no vax irremovibili potrebbero rischiare una multa da 3.600 euro che potrebbe addirittura essere raddoppiata in caso di inottemperanza. Lo prevede una bozza del governo che oggi sta esaminando il disegno di legge per l’introduzione dell’obbligo vaccinale. Una misura, secondo il ministro alla salute Wolfgang … Continua a leggere

COVID: UN NUOVO DECESSO E 199 CONTAGI IN TRENTINO

Si registra un nuovo decesso per Covid in Trentino. Si tratta di un uomo di 80 anni non vaccinato. I nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono 199: 71 rilevati dai tamponi molecolari (su 956 test effettuati) e 128 dagli antigenici (su 11.670 test effettuati). I tamponi molecolari confermano 76 positività intercettate nei giorni … Continua a leggere

Eventi Radio NBC

NELLA VALIGIA CHE C’E’?

RADIO NBC RETE REGIONE – LA RADIO DELLE ALPI SI COMPLIMENTA CON ELEONORA TIBALDO DI BOLZANO VINCITRICE DEL SUPERPREMIO, ANELLO IN ORO CON BRILLANTI, DEL VALORE DI € 1.190,00

SINDROME DI DOWN

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down (21 marzo), istituita nel 2011 dall’Onu, sono state presentate a Bolzano una serie di iniziative. 4 associazioni locali (Associazione Family Day, Provita&Famiglia, Movimento per la vita, Il Sorriso) si sono coordinate per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto dovuto a queste persone, anche in considerazione dei loro … Continua a leggere

IL VESCOVO E SAN GIUSEPPE

Nella lettera pastorale di qualche giorno fa, il vescovo di Bolzano e Bressanone Ivo Muser, ha lanciato la proposta alla Provincia di Bolzano di introdurre in Alto Adige la festa patronale il 19 marzo, festa di San Giuseppe, in sostituzione del lunedì di Pentecoste, festivo in Alto Adige. Sara’ la Provincia di Bolzano a decidere … Continua a leggere