BOLZANO VERSO IL SI’ ALLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI TRENTINI

termovalorizzatore bz

L’inceneritore di Bolzano brucerà 20 mila tonnellate all’anno di rifiuti urbani trentini. Ma come contropartita economica l’amministrazione comunale di Bolzano vuole ottenere almeno 800 mila euro. E’ quanto prevede un promemoria portato ieri in giunta comunale dal sindaco Caramaschi . Il termovalorizzatore di Bolzano è attualmente sotto utilizzato. L’impianto, che verrà utilizzato per la produzione di acqua calda per la rete del teleriscaldamento, deve essere sfruttato di più anche perché con la rete del teleriscaldamento al posto delle caldaie in molti condomini , le emissioni totali saranno ridotte del 18 per cento. In giunta le uniche opposizioni a questo progetto sono giunte dai verdi che però dovranno rassegnarsi.

Ascolta l’intervista all’assessora competente Maria Laura Lorenzini

21 settembre 2016


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC