BOLZANO. PROCESSO VITALIZI D’ORO, IMPUTATI ASSOLTI

Tribunale Bolzano 7

Il processo per i cosiddetti vitalizi d’oro riservati ai consiglieri provinciali e regionali si è concluso con una piena assoluzione di entrambi gli imputati. Rosa Maria Zelger Thaler, ex presidente del consiglio regionale, e Gottfried Tappeiner, ex presidente di Pensplan, erano accusati di abuso d’ufficio e truffa aggravata in concorso, a danno della Regione, che aveva erogato 96 milioni di euro di vitalizi anticipati a 130 consiglieri. L’assoluzione è stata disposta dal tribunale con la formula più ampia, perché il fatto non sussiste. Anche la Procura, con il pubblico ministero Axel Bisignano, ha chiesto l’assoluzione. I giudici hanno riconosciuto l’insindacabilità dell’atto legislativo che aveva portato alla riforma del sistema pensionistico previsto per i consiglieri. [mda]

26 febbraio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC