Cronaca

BOLZANO, OMICIDIO STRADALE IN VIA MILANO, 12 MESI ALL’AUTOMOBILISTA

Il bolzanino che investì Panepinto ha patteggiato

Foto: Ansa

Il bolzanino di 44 anni che, la sera del 6 luglio 2022 investì e uccise Carmelo Panepinto, 66 anni, in via Milano a Bolzano, ha patteggiato una pena di 12 mesi. L’accusa, nei suoi confronti, era di omicidio stradale aggravato dal fatto che la patente gli era stata sospesa (in seguito a due infrazioni per eccesso di velocità commesse a Jesolo).

Alla famiglia della vittima, e cioè alla moglie e ai sei figli che si sono costituiti parte civile, è stato versato un acconto dall’assicurazione dell’imputato: per il risarcimento del danno si procederà in sede civile.

L’episodio risale, appunto, a due anni fa: Panepinto era uscito di casa, intorno alle 23.30, per gettare la spazzatura, ed era stato centrato dalla Fiat Panda del quarantaquattrenne mentre si trovava sul lato della campana che dà sulla strada. Era morto in ospedale.[Vs]

21 Giugno 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere