Cronaca

BOLZANO, ACCOLTELLAMENTO IN PIAZZA VITTORIA DURANTE I FESTEGGIAMENTI PER ITALIA-CROAZIA

La vittima, un albanese, non è in pericolo di vita

Ieri sera nel dopo partita di Croazia-Italia agli Europei sono finiti in sangue i festeggiamenti per il passaggio del turno degli azzurri. Nella zona di Piazza della Vittoria a Bolzano un uomo è stato ferito al collo e a una gamba e si è accasciato sanguinante a terra, dove ha ricevuto i primi soccorsi.

La rissa è scoppiata per futili motivi tra tifosi albanesi che avevano seguito la partita della loro nazionale persa contro la Spagna in un bar e si erano poi spostati in piazza Vittoria. Provvidenziale l’intervento di un agente che ha rallentato l’emorragia con un laccio emostatico. Il ferito è ricoverato all’ospedale di Bolzano. Non è in pericolo di vita.

Nel tafferuglio una dirigente della Questura, responsabile del servizio di ordine pubblico, ha riportato una lieve ferita a un dito e ha necessitato delle cure mediche.Sono in corso le indagini per identificare l’aggressore. [Vs]

25 Giugno 2024


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE, ITAS TRENTINO ESPUGNA BERLINO 3-0

L’Itas Trentino mette in cassaforte il passaggio in semifinale di Champions League. Ieri sera in terra di Germania i gialloblù nella gara di andata dei quarti di finale superano per 3-0 il Berlin Cycling Volley. Un risultato mai in discussione e decisamente promettente in vista della gara di ritorno, in programma il 29 febbraio a … Continua a leggere

ICE HOCKEY LEAGUE, BOLZANO MISSIONE COMPIUTA A GRAZ

Missione compiuta in terra di Carinzia. L’hockey club Bolzano Alto Adige Alperia è ai playoff, per la decima volta in undici stagioni. I biancorossi conquistano la certezza matematica grazie a una netta vittoria in casa del fanalino di coda Graz: 0 a 7 il risultato finale, in un match sempre in discesa per la compagine … Continua a leggere

SILANDRO, UN MORTO NELLA CANTINA INVASA DAL FUMO

Tragico l’esito dell’incendio divampato nella serata di sabato in una cantina nel centro di Silandro in Val Venosta. Una persona è stata trovata esanime dai vigili del fuoco nella cantina invasa dal fumo, ed è stata trasportata all’ospedale di Silandro, dove però è deceduta in rianimazione. Altre tre persone sono state portate all’ospedale per intossicazione … Continua a leggere