Basket / Sport

BOLOGNA CAPOLISTA ESPUGNA TRENTO 71-64

A nulla è valsa la rimonta dei ragazzi di Lele Molin nel quarto quarto.

L’Aquila basket Trento esce sconfitta in casa alla BLM Group Arena da una rimaneggiata Virtus Bologna per 71-64 nella 7/a giornata di andata. Sulla battuta d’arresto ha pesato l’avvio di match per i ragazzi di Lele Molin che hanno pagato il divario di 10 punti iniziali nonostante i quasi 4000 tifosi a sostenere la squadra dagli spalti. Nei secondi venti minuti Bologna ha calato la concentrazione e l’intensità, e Trento, spinta da Crawford e Atkins, si è riavvicinata fino a -6. Ci hanno poi pensato Belinelli e Hackett a mettere le cose in ordine. Alla fine passa Bologna che resta imbattuta capolista.[Vs]

DOLOMITI ENERGIA TRENTO – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 64-71 (10-20, 27-44; 45-60)
TRENTO: Conti 2; Spagnolo 4; Forray 2; Flaccadori 8; Udom 5; Dell’Anna NE; Crawford 17; Ladurner 0; Grazulis 9; Atkins 15; Calamita NE; Lockett 2. All. Molin
BOLOGNA: Cordinier 13; Mannion 15; Martini NE; Belinelli 9; Pajola 2 ; Bako 5; Ruzzier NE; Jaiteh 3; Hackett 9; Mickey 6; Camara 0; Weems 9. All. Scariolo

21 Novembre 2022


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

BOLZANO, VIGILANTES A PALAZZO PLAZA

E’ stato attivato il servizio di vigilanza al palazzo Plaza a Bolzano, sede dell’intendenza scolastica italiana. Ad annunciarlo l’assessore provinciale Massimo Bessone, come misura contro il degrado e per la sicurezza delle dipendenti. Il provvedimento è stato adottato dopo la segnalazione da parte di alcune dipendenti di una situazione di disagio visto che nei garage … Continua a leggere

INDIVIDUATO LADRO DI VESTITI A BOLZANO, SARÀ ESPULSO

La polizia di Bolzano ha proceduto all’accompagnamento di un 45enne tunisino presso il Cpr di Gorizia da dove sarà rimpatriato verso il paese di origine. L’uomo, noto per diversi precedenti di polizia per furti ai danni di esercenti e turisti e anche per violenza a pubblico ufficiale e detenzione di droga, sarebbe stato riconosciuto in … Continua a leggere

CONSIGLIO TRENTO: APPROVATA LA PROROGA DELLE CONCESSIONI IDROELETTRICHE

Il Consiglio provinciale di Trento ha approvato con 19 sì, 9 astensioni e due no il disegno di legge di Mario Tonina che rinvia dal 2024 al 2029 la scadenza della concessioni dei grandi impianti idroelettrici in Trentino. Il ddl è a rischio impugnazione da parte del Governo. Il vice presidente Tonina ha tenuto a … Continua a leggere