NEL 2015 39MILA CITTADINI SI SONO RIVOLTI AL CENTRO CONSUMATORI DI BOLZANO

Sono stati oltre 39 mila i cittadini che si sono rivolti agli sportelli del Centro Tutela Consumatori Utenti di Bolzano nel 2015. Il dato è contenuto nella Relazione annuale dell’attività svolta presentata in occasione della Giornata mondiale dei consumatori. Il 22% dei casi di consulenza ha riguardato il settore delle telecomunicazioni. Nelle richieste di informazione, … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

ECONOMIA. 30 MILIONI DI EURO A IDM IN ALTO ADIGE

Nuova iniezione di liquidità per l’economia altoateisna. La giunta provinciale di Bolzano ha stanziato 30 milioni per Idm, la nuova società che accorpa Smg, Eos, Tis e Bls. Come ha ricordato il governatore Arno Kompatscher, l’obiettivo è quello di sostenere la competitività, l’innovazione, l’export e di promuovere i prodotti altoatesini. Sentiamo il presidente della Provincia … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

DELITTO HEUSCHRECK, ESTER QUICI A GIUDIZIO PER OMICIDIO VOLONTARIO. ATTENDERÀ IL PROCESSO IN CORTE D’ ASSISE IN LIBERTÀ

Ester Quici, la donna accusata di aver provocato volontariamente la morte del compagno Alessandro Heuschreck, e’ stata rinviata a giudizio per omicidio volontario. Il processo in corte d’ assise inizierà’ il prossimo 30 maggio. La decisione del giudice walter pelino era data per scontata anche se la situazione, sotto il profilo probatorio, e’ tutt’ altro … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

OGGI LA QUINTA GIORNATA NAZIONALE SUI DISTURBI ALIMENTARI. IN REGIONE OLTRE 2000 AMMALATI

Il dramma dell’anoressia non risparmia neppure la nostra Regione. Nel solo Trentino le persone, che soffrono di disturbi alimentari, sono circa 1200-1300. Il dato è stato diffuso oggi in occasione della quinta giornata nazionale sui disturbi del comportamento alimentare. L’insorgenza della malattia si verifica principalmente nella fascia d’età compresa tra i 12 e i 25 … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

IN TRENTINO OGNI ANNO VENGONO DENUNCIATI 10.000 FURTI

In Trentino ogni anni vengono compiuti 10 mila furti. Sono prese di mira soprattutto le abitazioni private e le auto. I dati, molto allarmanti, sono stati forniti dall’assessore provinciale Carlo Daldoss in risposta ad una interrogazione del leghista Maurizio Fugatti. Secondo l’assessore Daldoss la situazione non può essere considerata allarmante: Di tutt’altro avviso il consigliere … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

BOLZANO. I VERDI NON APPOGGIANO LA CANDIDATURA A SINDACO DI CARAMASCHI

I verdi di Bolzano non appoggeranno la candidatura a sindaco di Renzo Caramaschi, come candidato del partito democratico. In sostanza i verdi hanno deciso di non rientrare nella coalizione del centro sinistra dopo che il Pd ha annunciato ufficialmente la sua posizione favorevole sia al progetto Benko che al potenziamento dell’aereoporto di san Giacomo

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

PER LA VALANGA KILLER DELLA VALLE AURINA INIZIATI GLI INTERROGATORI

I carabinieri della compagnia di Brunico hanno iniziato gli interrogatori degli sci alpinisti presenti nella zona della valanga che sabato ha provocato sei morti. Dovranno essere tutti sentiti come persone informati sui fatti. La procura sta cercando di ricostruire quanto accaduto e di verificare eventuali responsabilità colpose sul distacco della valanga. Intanto fa discutere la … Continua a leggere

15 Marzo 2016


CONDIVIDI

PATT. LA CONSIGLIERA PROVINCIALE BOTTAMEDI LASCIA IL PARTITO

La consigliera provinciale Manuela Bottamedi ha deciso di lasciare il Patt e di confluire nel gruppo misto in consiglio provinciale. La Bottamedi, eletta in consiglio provinciale nelle fila del Movimento 5 Stelle, aveva aderito al partito autonomista a seguito di alcune polemiche con il consigliere provinciale grillino Degasperi. Ora la decisione di lasciare il Patt … Continua a leggere

14 Marzo 2016


CONDIVIDI

ARRESTATO A VIPITENO CORRIERE DELLA DROGA ALBANESE

Trasportava droga nell’auto con accanto la figlioletta di otto anni. Un albanese è stato arrestato dalla polizia stradale alla barriera autostradale di Vipiteno. L’uomo, a bordo di una Opel, con accanto la bimba, proveniva dalla Germania ed è stato fermato per un normale controllo. Ad insospettire i poliziotti l’atteggiamento nervoso dell’albanese e i rivestimenti interni … Continua a leggere

14 Marzo 2016


CONDIVIDI