IL TRENTINO A CACCIA DI LAVORATORI STAGIONALI

Foto: Italpress ©

Foto: Italpress ©

Il Trentino va a caccia di lavoratori stagionali, per l’estate si aprono 20.800 posti di lavoro in ambito turistico, ma l’emergenza sanitaria ha fortemente compromesso gli ingressi di stranieri nel Paese. Le richieste riguardano anche operai specializzati, ma anche qui mancano candidati con preparazione adeguata. Al problema di reperibilità, si somma anche l’incertezza del futuro: solo il 10% dei contratti è a tempo indeterminato. [fm]

10 giugno 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC