IL TRENTINO APRE LA VACCINAZIONE A TUTTI, MA CI SONO SOLO 20MILA DOSI

Foto: Italpress ©

Foto: Italpress ©

“Da lunedì prossimo, in tarda serata, sarà possibile prenotare le vaccinazioni contro il covid per tutte le fasce d’età; metteremo a disposizione circa 20.000 prime dosi di Pfizer e Moderna”. Lo ha annunciato in conferenza stampa il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. “Quando avremo a disposizione altre dosi, proseguiremo con le iscrizioni per le persone sotto i 40 anni”, ha aggiunto Fugatti precisando che in Trentino non sono state fatte vaccinazioni di massa con AstraZeneca per i giovani, come è successo in altre regioni. “Anche per questo motivo abbiamo numeri diversi rispetto ad altre regioni”, ha detto. Sempre riguardo alla campagna vaccinale, Fugatti ha precisato che in Trentino si è sempre lavorato sulla base dei vaccini presenti “e non abbiamo seguito il criterio nazionale. Comunque la campagna è stata costruita con rigore e buona organizzazione”. Riguardo alla situazione pandemica, Fugatti ha sottolineato che l’incidenza settimanale è sotto 50, quindi “salvo sorprese, il monitoraggio di domani dovrebbe classificare il Trentino come zona banca”. [fm]

10 giugno 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC