NOMINA ILLEGITTIMA: CONDANNATO IL SINDACO DI ROVERETO

valdugaaaa

La Corte dei Conti ha condannato il sindaco di Rovereto Francesco Valduga per la nomina, nel 2016, del direttore generale dell’amministrazione Mauro Amadori. Secondo i giudici contabili, la nomina è stata ritenuta illegittima posto che Amadori non avrebbe avuto i requisiti necessari. Il danno erariale contestato è pari a 300mila euro, 120mila a carico di Valduga, il resto è ripartito tra assessori e dirigenti. Il primo cittadino, a cui è stato contestato anche il dolo, ha già annunciato ricorso, facendo valere due pareri favorevoli, ricevuti allora dalla Regione. [fm]

9 giugno 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC