CARCERI. ROSSINI A CARTABIA: A TRENTO MANCA PERSONALE

carcere2

La deputata Emanuela Rossini ha rinnovato oggi in aula alla Camera l’appello ad intervenire in ordine alla forte carenza di personale nella Casa circondariale di Trento. “La ministra Cartabia – ha affermato soddisfatta la Rossini – ha recepito con attenzione l’appello. La situazione di un penitenziario medio piccolo come quello di Trento è evidenziata da una carenza di personale di 63 unità di polizia penitenziaria, di 2 funzionari contabili, di 3 funzionari giuridico pedagogici e, soprattutto, con una direttrice di Istituto che si divide su Trento e Bolzano, con sostituzioni da fare ad agosto anche per coprire Belluno”. “Tutto ciò – ha aggiunto Rossini – incide sul funzionamento e la qualità della vita di chi vi lavora e dei detenuti”. [mda]

21 luglio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC