TRE ARRESTI PER DROGA TRA MERANO E MARLENGO

afgano._rsz

I carabinieri di Merano hanno arrestato tre persone in poche ore, tutte per spaccio di droga, tra il capoluogo del Burgraviato e la vicina Marlengo. Il primo, un afgano trentenne residente a Merano, nullafacente, è stato trovato con duecentoquaranta grammi circa di hashish. Il secondo è un meranese di 23 anni, di professione cameriere, già noto ai carabinieri. Fermato la mattina presto in centro a Merano, è stato perquisito: in casa sua sono stati trovati quaranta grammi di cocaina, quasi sette di hashish, sette pasticche di ecstasy e una bilancia elettronica di precisione. In manette è finito anche un venticinquenne gambiano, domiciliato a Marlengo. In casa deteneva più di un etto e trenta di marijuana, due pasticche di ecstasy, una dose di eroina e cinque flaconi contenenti metadone, nonché due bilancini elettronici. Addosso l’uomo aveva anche tredici ovuli di eroina e 1.500 euro ritenuti frutto dello spaccio. [fm] (Foto: carabinieri)

11 giugno 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC