ANNALISA: “NUDA10” IL NUOVO ALBUM

A 10 anni dall’inizio della sua carriera, Annalisa torna al Festival di Sanremo per la quinta volta (nella sua ultima partecipazione nel 2018 è salita sul podio con il singolo “Il Mondo prima di te” classificandosi al terzo posto) presentando in gara il brano “Dieci”, scritto dalla stessa cantautrice con Davide Simonetta, Paolo Antonacci, Jacopo Matteo Luca D’Amico.

“Dieci è la storia di un amore che non vuole finire e si aggrappa alle ultime volte, che poi ultime veramente non sono mai. Mi fa pensare al momento che stiamo vivendo, alla consapevolezza e alla grinta di chi non si arrende. – racconta Annalisa – È anche e soprattutto la mia dichiarazione d’amore alla musica, che condivido con il pubblico da dieci anni, anche se in realtà la nostra storia è iniziata molto tempo fa”.

“Dieci” sarà contenuto nella nuova edizione dell’album “Nuda” pubblicato a settembre e arricchito da molte altre sorprese.
“Nuda10” questo è il titolo del nuovo lavoro, in uscita il 12 marzo, di cui è stata svelata la copertina.

19 Febbraio 2021


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

BOLZANO, VIGILANTES A PALAZZO PLAZA

E’ stato attivato il servizio di vigilanza al palazzo Plaza a Bolzano, sede dell’intendenza scolastica italiana. Ad annunciarlo l’assessore provinciale Massimo Bessone, come misura contro il degrado e per la sicurezza delle dipendenti. Il provvedimento è stato adottato dopo la segnalazione da parte di alcune dipendenti di una situazione di disagio visto che nei garage … Continua a leggere

INDIVIDUATO LADRO DI VESTITI A BOLZANO, SARÀ ESPULSO

La polizia di Bolzano ha proceduto all’accompagnamento di un 45enne tunisino presso il Cpr di Gorizia da dove sarà rimpatriato verso il paese di origine. L’uomo, noto per diversi precedenti di polizia per furti ai danni di esercenti e turisti e anche per violenza a pubblico ufficiale e detenzione di droga, sarebbe stato riconosciuto in … Continua a leggere

CONSIGLIO TRENTO: APPROVATA LA PROROGA DELLE CONCESSIONI IDROELETTRICHE

Il Consiglio provinciale di Trento ha approvato con 19 sì, 9 astensioni e due no il disegno di legge di Mario Tonina che rinvia dal 2024 al 2029 la scadenza della concessioni dei grandi impianti idroelettrici in Trentino. Il ddl è a rischio impugnazione da parte del Governo. Il vice presidente Tonina ha tenuto a … Continua a leggere