VOLA L’EXPORT IN ALTO ADIGE. BENE ANCHE IN TRENTINO

Foto:  scanrail © 123RF.com

Foto: scanrail © 123RF.com

Nel secondo trimestre del 2019 le imprese altoatesine hanno esportato merci e prodotti per 1,3 miliardi di euro: si tratta del valore più alto in assoluto mai registrato dall’export locale con un aumento del 6,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Federico Giudiceandrea, sottolinea in una nota come a trainare il commercio estero altoatesino siano stati soprattutto i prodotti dell’industria hi-tech: secondo i dati dell’Istituto di statistica provinciale Astat, i settori più rilevanti per l’export sono stati infatti macchinari e apparecchi, alimentari, mezzi di trasporto e metalli. Nel secondo trimestre del 2019 anche l’export delle imprese trentine è cresciuto dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2018, con un valore che raggiunge il miliardo e 25 milioni di euro. Si tratta del dato più alto mai registrato per la provincia di Trento, che conferma il buon andamento dell’export negli ultimi anni, come sottolinea la Camera di commercio di Trento. Le importazioni mostrano, invece, una diminuzione dell’1%, segnale di una contrazione della domanda interna. [fm]

11 settembre 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC