AL VIA GLI AUMENTI DEGLI AFFITTI ITEA: INQUILINI TRENTINI FURIOSI

C’è tensione tra gli inquilini Itea in Trentino e l’istituto di edilizia sociale. Con gennaio sono, infatti, scattati gli aumenti per gli affitti per coloro che si trovano nella fascia di reddito più alta con un indicatore Icef superiore allo 0,23. Alcune famiglie hanno dovuto fare i conti con un aumento del canone del 30%, passando dai 300 euro attuali a 400 euro al mese. Gli aumenti garantiranno all’Itea maggiori entrate nel 2016 pari ad un milione e mezzo di euro in più, ma gli inquilini protestano.

Ascoltiamo lo sfogo di un inquilino Itea di Trento nord Salvatore Peri:

14 gennaio 2016


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC