VAL DI SOLE, DENUNCIATO IL PRESUNTO VANDALO DEI PARABREZZA

IMG-20180320-WA0004

E’ stato denunciato per danneggiamento aggravato e continuato il presunto vandalo dei parabrezza in Val di Sole. Si tratta di un ventiquattrenne della zona, accusato di aver rotto i parabrezza di numerose autovetture parcheggiate a Dimaro-Folgarida, Monclassico e Croviana. Il giovane avrebbe sparato al vetro dell’auto con un’arma ad aria compressa. I carabinieri sono risaliti a lui grazie alla segnalazione di un cittadino. In casa del 24 enne i militari hanno trovato la pistola ad aria compressa, 8 caricatori di propellente e 1.500 pallini metallici con un diametro di 4,5 mm, tutto acquistato on-line. Il giovane si è giustificato, paragonando il suo gesto ad uno stupido gioco. Sul suo cellulare i carabinieri hanno rinvenuto, inoltre, alcuni video che lo riprendevano in azione con la sua pistola. (mda)

21 marzo 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC