VAL GARDENA. DONNA TROVATA MORTA IN UN ALBERGO. FERMATO IL MARITO IN FUGA

carabinieri 100

Omicidio in Val Gardena. Una donna di Parma è stata trovata priva di vita in un albergo a Santa Cristina. A fare la terribile scoperta è stata la donna delle pulizie. Dalle prime indiscrezioni, Rita Pissarotti, 60 anni, sarebbe stata uccisa a coltellate dal marito, fuggito subito dopo l’omicidio. In Val Gardena, è subito intervenuto l’elisoccorso Aiut Alpin, all’inizio la vittima sembrava solo svenuta, ma il medico d’urgenza non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. Paolo Zoni, il marito pensionato di 74 anni, è stato fermato poco dopo a Bolzano, all’ingresso dell’autostrada ed è stato condotto nella caserma dei carabinieri dove è stato interrogato. E’ accusato di omicidio volontario. La coppia era giunta in Alto Adige il 6 agosto scorso. (fm)

14 agosto 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC