VACCINAZIONI IN ALTO ADIGE, PROVINCIA CONTRO ROMA

vaccinazioni10

Sarebbe del governo la colpa del calo delle vaccinazioni in Alto Adige. La patata bollente rimbalza dall’azienda sanitaria alla giunta provinciale ed infine a Roma. Il governo, secondo l’assessore Widmann, non avrebbe le idee chiare. Ad applicare le sanzioni per i genitori inottemperanti dovrebbe essere la giunta provinciale . Ricordiamo che l’Alto Adige in Italia è pecora nera per il numero di bimbi vaccinati con la soglia della copertura vaccinale che è tornata ad abbassarsi dopo l’aumento registrato subito dopo l’entrata in vigore della legge Lorenzin [mda] [Ascolta l’intervista all’assessore provinciale Thomas Widmann]


14 marzo 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC