TRENTO. NIENTE GUARDIE GIURATE DAVANTI ALLA CHIESA DI SANTA MARIA MAGGIORE

santa_maria_maggiore

I sindaci del Trentino hanno per il momento stoppato l’iniziativa del neo governatore Maurizio Fugatti che intendeva incentivare l’utilizzo di guardie giurate nelle zone a rischio delle città trentine, anche per proteggere i luoghi di culto. E’ proprio quest’ultimo punto ad aver provocato, ad esempio, l’opposizione del sindaco di Trento Alessandro Andreatta. La delibera provinciale con lo stanziamento di 50 mila euro  a favore del Comune di Trento per il controllo della chiesa di Santa Maria Maggiore è stata rinviata. (fm)

Critici anche molti altri sindaci trentini, tra loro anche il primo cittadino di Pergine Roberto Oss Emer:

6 dicembre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC