TRENTO. UN ARRESTO E TRE DENUNCE PER CONTROLLI DELLA POLIZIA. SPACCIATORE IN MANETTE

POLIZIA ARRESTO

Un arresto e tre denunce sono il frutto dei controlli della polizia di Trento nella settimana, disposti dal questore Giuseppe Garramone. A finire in manette per detenzione di droga ai fini di spaccio è stato un uomo di 33 anni, di origine tunisina, trovato in possesso di 20 dosi di cocaina e di oggetti rubati, che ha reagito con violenza al controllo, quindi è stato anche denunciato per ricettazione e oltraggio a pubblico ufficiale. Uno dei denunciati è un uomo di 56 anni di Trento, riconosciuto come autore di un furto di uno zainetto al liceo da Vinci il 3 settembre, un altro è un giovane di 19 anni di Trento, accusato di avere minacciato la sua ragazza, un terzo è un uomo di 38 anni di Bolzano che deve rispondere di furto aggravato, dopo avere preso 250 euro dalla cassa di un negozio, approfittando dell’assenza del titolare. Sono stati intanto intensificati i controlli nelle piazze di Trento, con l’identificazione di numerose persone. Attività che verrà intensificata nei prossimi giorni.

15 settembre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC