TRENTO. 15ENNE NON PAGA LA DROGA E VIENE RAPINATO DAGLI SPACCIATORI

Polizia

Ad appena 15 anni un ragazzino di Trento ha acquistato della droga per uso personale ma non è riuscito a pagare quanto pattuito. I suoi fornitori lo hanno dapprima minacciato e poi rapinato in centro città per ottenere il saldo del debito. La polizia ha così arrestato l’autore della rapina, un 18enne bosniaco, già noto alle forze dell’ordine. Il suo complice, di 17 anni, è stato solo denunciato in quanto minorenne. (fm)

22 settembre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC