TRAGEDIA SUL PASUBIO. UN ESCURSIONISTA CADE NEL VUOTO PER OLTRE 400 METRI E MUORE SUL COLPO

ELICOTTERO

Tragedia in montagna. Un escursionista ha perso la vita sul Pasubio, lungo il confine tra il versante vicentino e quello trentino. La vittima stava percorrendo un sentiero a quota 1800 metri, quando è stato visto scivolare in un dirupo. L’uomo è precipitato per oltre 400 metri, la caduta è stata fatale, è morto sul colpo. L’escursionista è stato recuperato dagli uomini dell’elisoccorso trentino. (fm)

13 gennaio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC