TRAGEDIA IN TRENTINO. COPPIA DI TURISTI MUORE AVVELENATA DOPO AVER SCAMBIATO UN’ERBA VELENOSA PER ZAFFERANO

colchico

Tragedia in Trentino. Una coppia di anziani turisti è morta avvelenata dopo aver scambiato un’erba velenosa per zafferano. Giuseppe Agodi, 70 anni, ex cancelliere del giudice di pace di Cavarzere e Cona, era in vacanza in Folgaria con la moglie Lorenza Frigatti, 69. I due, di origine veneta, avevano raccolto alcune erbe tra i boschi con l’intenzione di preparare un buon risotto. Entrambi sono stati colti da un malore, a morire per primo è stato il marito. L’esame del medico legale ha dimostrato che l’uomo aveva ingerito della colchicina, un’erba velenosa molto simile allo zafferano. (fm)

19 settembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC