TOPONOMASTICA. LA LEGGE ALTOATESINA SARA’ ABROGATA

1022914__no-n_rsz

La legge altoatesina sulla toponomastica sarà abrogata. Troppo alto il rischio di incostituzionalità per il provvedimento, che la giunta provinciale di Bolzano, con un disegno di legge, ha deciso di cancellare. Lo ha comunicato il governatore altoatesino, Arno Kompatscher, nel corso della consueta conferenza stampa del martedì. La legge che avrebbe dovuto regolamentare la toponomastica non è mai stata attuata, ed è stata impugnata dal Governo anche per la mancanza della norma di attuazione. Gli esperti sostengono che nell’udienza prevista il prossimo 2 aprile la legge sarà dichiarata incostituzionale, in questo momento è, dunque, consigliabile, secondo il governatore, procedere con l’abrogazione per poi trovare una soluzione con il Governo attraverso la Commissione dei sei. Ricordiamo che lo statuto di autonomia, che è legge costituzionale, prevede l’obbligo della bilinguità. [fm]

12 febbraio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC