TAMPONI A TAPPETO IN 15 COMUNI TRENTINI

Foto: Italpress ©

Foto: Italpress ©

In Trentino partirà una campagna di screening con tamponi in una quindicina di Comuni in cui la percentuale di contagio sul totale della popolazione residente è superiore al 2%. Saranno coinvolte, su base volontaria, circa 32.000 persone. “È importante controllare tutta la popolazione di alcuni Comuni del Trentino che hanno un indice di positività superiore al 2%. Sono in totale circa una quindicina in varie valli. Di questi alcuni sono della valle di Fassa, come Mazzin, Sèn Jan e Soraga. Abbiamo coinvolto nel progetto anche Moena”, ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. La nuova indagine sulla popolazione segue quella già svolta a Borgo Chiese, Campitello di Fassa, Canazei, Pieve di Bono-Prezzo e Vermiglio. “Lo facciamo perché siamo in grado e crediamo sia un servizio importante per tenere sotto controllo la situazione e capire dove può andare il contagio. Un’operazione che durerà 3 o 4 settimane, chiaramente sarà fatta su base volontaria perché non possiamo costringere nessuno, per riuscire a dare una risposta ai cittadini e per consentire alla parte scientifica di fare una giusta analisi su questi territori. Ci arrivano tante richieste di questo tipo e dobbiamo dare una risposta”, ha aggiunto Fugatti. [fm]

21 maggio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC