TAMPONAMENTO IN A22, MORTO L’AUTISTA DI UN CAMIONCINO

E’ Alessandro Calvi, 55 anni di Caldonazzo, la vittima del tragico tamponamento tra mezzi pesanti avvenuto ieri poco dopo mezzogiorno e mezzo sulla carreggiata sud dell’autostrada del Brennero, all’altezza di Egna. L’uomo era alla guida di un camioncino che è andato a schiantarsi contro la coda di un Tir con targa bulgara che procedeva a rilento a seguito del traffico intenso. Alessandro Calvi, che era nativo di Roma, viveva da diversi anni in Valsugana. Ha pagato con la vita un attimo di disattenzione. Nello schianto infatti la cabina di guida del suo mezzo è stata completamente sventrata. L’autista è stato trasportato all’ospedale di Bolzano in condizioni gravissime e ha cessato di vivere meno di due ore dopo.(foto: vigili del fuoco) (mda)

27 aprile 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC