STUDENTI ALTOATESINI: LUCI ED OMBRE NELLA PROFESSIONE ALBERGHIERA

Buone le opportunità professionali, le condizioni di lavoro e i guadagni, meno buoni orari di lavoro e conciliazione lavoro-famiglia. Questi i risultati di una ricerca che l’Ire della camera di commercio di Bolzano ha condotto tra 200 diplomati nell’anno scolastico 2011/12 presso le scuole alberghiere altoatesine. A cinque anni dal diploma circa tre quarti dei diplomati operano nel settore alberghiero e della ristorazione. La maggior parte dei diplomati intervistati si è dichiarata molto soddisfatta della propria formazione e ripercorrerebbe la stessa strada. L’aspetto più apprezzato sono le opportunità di lavoro internazionali. Un po’ più criticamente è stata valutata l’immagine di cui gode il settore tra la popolazione. È decisamente negativo invece il giudizio sulle condizioni di lavoro, come orari di lavoro troppo lunghi o turni nei fine settimana e nei giorni festivi, e la difficoltà di conciliare famiglia e impegni lavorativi. (mda)

Guarda l’intervista a Manfred Pinzger, presidente degli albergatori altoatesini

24 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC