SOTTRAE LA PASSWORD DEL CONTO CORRENTE E TENTA DI SPILLARE 50MILA EURO, DENUNCIATO 37ENNE DI RIVA DEL GARDA

Prima ha sottratto la password di accesso al conto corrente on-line di una nota azienda di Carrara, che opera nel settore dell’abbigliamento, poi ha tentato una truffa da 50 mila euro. Nei guai è finito un 37enne di Riva del Garda, che è stato scoperto e denunciato. L’uomo, che aveva disposto due bonifici a favore di un conto corrente a lui intestato presso una banca in provincia di Verona, prima di agire, aveva ben pensato di disattivare il servizio sms della banca, con il quale vengono segnalati i movimenti sul proprio conto. L’obiettivo era agire indisturbato, senza che i responsabili della società venissero avvisati. Il direttore dell’istituito di credito ha, però, notato movimenti sospetti ed ha avvisato le forze dell’ordine. Gli agenti sono poi risaliti al 37enne, che è stato denunciato per accesso abusivo ad un sistema informatico, tentata truffa e frode informatica.

22 gennaio 2015


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC