ROVERETO. OK LE OPERAZIONI DI DISINNESCO DELLA BOMBA DELLA II^ GUERRA MONDIALE

Sono andate tutte per il meglio le operazioni di disinnesco dell’ordigno della seconda guerra mondiale ritrovato a Borgo Sacco a Rovereto. Sette mila le persone che erano stata evacuate in via precauzionale stamane verso le sette e che stanno rientrando a casa. Le forze dell’ordine hanno riaperto la strada statale 12, la ferrovia e l’autostrada del Brennero.

Ascolta l’intervista al responsabile delle operazioni Domenico Lione


15 novembre 2015


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC