RICETTARI CONTINGENTATI PER I MEDICI DI BASE, SCOPPIA LA POLEMICA IN ALTO ADIGE

Ricetta-Medica

E’ polemica in Alto Adige tra medici di base e azienda sanitaria, dopo la decisione della Asl di contingentare l’utilizzo dei ricettari per prescrivere farmaci e visite. L’obiettivo è spronare i medici a passare ad un sistema sempre più informatizzato. L’azienda sanitaria ha previsto che la dotazione non possa superare i 5 blocchetti al mese per un totale di 500 prescrizioni cartacee. (mda)

Ascolta l’intervista a Domenico Bossio, vice segretario della federazione medici di base dell’Alto Adige


17 febbraio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC