RESTA IN CARCERE L’UOMO CHE HA PRESO A PISTOLETTATE LO STUDIO DI DUE COMMERCIALISTI DI CALDONAZZO

CARCERE TRENTO

Si è svolta in carcere a Spini di Gardolo di Trento l’udienza di convalida dell”arresto di Ivan Hoermann, l’uomo di 48 anni di Mezzolombardo che qualche giorno fa si è presentato nello studio di commercialisti Pola di Caldonazzo esplodendo tre colpi di pistola. Al momento dell’arresto, avvenuto sei ore dopo, l’uomo venne trovato in possesso anche di 138 proiettili e di una balestra. Hoermann, durante l’udienza, durata un’ora, ha pianto più volte e ripetuto di non aver mai avuto intenzione di uccidere. Il 48 enne è accusato di tentato omicidio e sequestro di persona. Il pm Pasquale Profiti ha chiesto la convalida della misura cautelare in carcere. (mda)

Ascolta l’intervista all’avvocato difensore Andrea de Bertolini


12 gennaio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC