PRIME PROTESI BIONICHE IN ALTO ADIGE. AL VIA LA START-UP

In Alto Adige è al via una start up assolutamente innovativa che consiste nell’introduzione del primo centro di competenza al mondo per protesi bioniche. IL progetto è stato realizzato da due ricercatori altoatesini di eccellenza: il Prof. Hubert Egger, ingegnere in biogenetica, e il Docente Universitario Dr. Alexander Gardetto in collaborazione con la società austriaca Saphenhaus e al suo co-fondatore, il campione olimpico Toni Innauer. Le cure protesiche riguarderanno pazienti con amputazioni di arti e il trattamento completo della sindrome dell’arto fantasma e dei dolori causati da un neurinoma.[at] [guarda l’intervista al Dr.Alexander Gardetto]

12 giugno 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC