POSTE, IN TRENTINO SERVONO SUBITO 60 ASSUNZIONI

poste-ufficio-postale-114041.660x368

Per il servizio postale in Trentino è ancora allarme. Le consegne a domicilio sono sempre più in ritardo e secondo il sindacato di categoria, il personale attualmente in servizio sarebbe sottoposto a turni di lavoro molto pesanti, al punto che nei mesi estivi con le attuali risorse, ben trenta uffici postali sarebbero costretti a chiudere. La Cgil di Trento ha dunque posto sul tavolo una serie di richieste. Per arrivare a breve a turni di lavoro normali e a tempi normali sulla consegna della corrispondenza sarebbero necessarie 60 nuove assunzioni tra cui trenta portalettere e trenta sportellisti [mda]

17 aprile 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC