PIANO LUPO, TUTTO RINVIATO. IL TRENTINO ALTO ADIGE E’ A FAVORE DEGLI ABBATTIMENTI CONTROLLATI

LUPO

Fumata nera per il Piano Lupo, che doveva essere approvato a Roma alla Conferenza Stato-Regioni. L’approvazione del testo, che disciplina la gestione dell’animale in numerose zone d’Italia, è stata rinviata a seguito del mancato accordo sulla possibilità di procedere con gli abbattimenti controllati dei lupi. Trento e Bolzano aprono a questa possibilità, mentre altre regioni italiane sono contrarie. (fm)

6 dicembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC