PASSI DOLOMITICI: IPOTESI PEDAGGIO PER I MESI ESTIVI

WhatsApp-Image-2019-02-18-at-15.49.59-3_imagefullwide

Dopo l’introduzione, in via sperimentale, delle fasce orarie per percorrere in auto e moto i passi dolomitici del Trentino, si fa largo ora l’idea di introdurre un pedaggio per l’accesso i cui proventi possano poi essere utilizzati per migliorare la viabilità e potenziare il trasporto pubblico. E’ questa una delle proposte emerse nel corso di un vertice in val di Fassa fra l’assessore provinciale al turismo, Roberto Failoni, alcuni sindaci, gli amministratori del Comun General de Fascia, i rappresentanti dell’Apt e delle categorie economiche per valutare quali soluzioni adottare per la prossima estate al fine di garantire collegamenti più funzionali fra il fondovalle ed i passi dolomitici, soprattutto per quanto riguarda Passo Sella. L’obiettivo è discutere la proposta in accordo con il Veneto e con l’Alto Adige. [fm]

18 febbraio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC