PALLAVOLO. DISCO ROSSO PER LA DIATEC CON LUBE CIVITANOVA

LUBBE

L’Eurosuole Forum di Civitanova Marche si conferma campo stregato per la Diatec Trentino. Come già accaduto in cinque precedenti esibizioni ufficiali contro la Lube e nelle due recenti circostanze di Supercoppa Italiana contro Perugia e Modena, l’impianto marchigiano ha infatti respinto il tentativo di assalto dei gialloblù; il remake della Finale Scudetto 2017 ha visto i padroni di casa imporsi per 3-0, scavalcando la squadra di Angelo Lorenzetti in classifica.

Mai come in questo caso la soluzione del match in appena tre set è apparsa però fin troppo severa nei confronti di una Trento che ha venduto cara la propria pelle, lottando costantemente punto a punto con gli avversari, che hanno però avuto il merito di essere più cinici e freddi nei momenti importanti del match. E’ andata così in particolar modo nel finale di secondo e terzo parziale, risolti solo ai vantaggi e dopo una lunga sequenza di palle set annullate dai gialloblù ai padroni di casa.

Nelle fila della squadra di Lorenzetti positiva la presentazione del Capitano Filippo Lanza (20 punti col 62%, un ace ed un muro vincente), ben assistito da Hoag (11 realizzazioni col 42%) e da un Giannelli che in regia ha cercato di coinvolgere anche Zingel e la coppia di opposti Teppan/Vettori, alternatisi durante il corso della partita in campo. La Cucine Lube Civitanova si è appoggiata spesso su Sander (17 punti, mvp del match) e Sokolov (16), ma spesso ha faticato a scrollarsi di dosso la Diatec Trentino che, almeno sul piano del gioco, ha fatto registrare incoraggianti progressi in vista del derby dell’Adige di domenica prossima al PalaTrento contro Verona.

Di seguito il tabellino della gara della quinta giornata di regular season di SuperLega UnipolSai 2017/18 giocata questa sera all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche.

Cucine Lube Civitanova-Diatec Trentino 3-0
(25-22, 30-28, 29-27)
CUCINE LUBE: Sander 17, Candellaro 4, Christenson 4, Juantorena 9, Cester 6, Sokolov 16, Grebennikov (L); Stankovic, Kovar. N.e. Marchisio, Casadei, Milan e Zhukouski. All. Giampaolo Medei.
DIATEC TRENTINO: Hoag 11, Eder 3, Giannelli 1, Lanza 20, Zingel 7, Teppan 4, De Pandis (L); Kozamernik 2, Vettori 4. N.e. Kovacevic, Cavuto, Chiappa, Partenio. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Rapisarda di Udine e Goitre di Torino
DURATA SET: 27’, 34’, 34’; tot. 1h e 35’.
NOTE: 3.586 spettatori, per un incasso di 45.609 euro. Cucine Lube Civitanova: 8 muri, 5 ace, 16 errori in battuta, 8 errori azione, 48% in attacco, 56% (29%) in ricezione. Diatec Trentino: 5 muri, 3 ace, 20 errori in battuta, 6 errori azione, 46% in attacco, 44% (14%) in ricezione. Mvp Sander.

2 novembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC