OMICIDIO DI BRESSANONE, IL RIS TORNA NELL’APPARTAMENTO

RIS

I carabinieri del Ris di Parma, insieme agli investigatori del reparto operativo dei carabinieri di Bolzano, sono tornati nell’appartamento di Bressanone dove lo scorso mese di agosto era stato trovato il corpo senza vita di Obrist Marianna. Per l’omicidio era stato sottoposto a fermo il compagno della donna, un marocchino di 34 anni. I carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche sono tornati sulla scena del crimine su indicazione del magistrato che sta conducendo le indagini. Stretto il riserbo degli inquirenti. (fm)

5 dicembre 2017


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC