MORTE PER SOSPETTA LEGIONELLOSI, AUTOPSIA A ROVERETO

legionella

Si è svolta all’ospedale di Rovereto l’autopsia sulla salma di Pietro Ianeselli, il 78enne di Bosentino, morto mercoledì scorso all’ospedale Santa Chiara di Trento per sospetta legionellosi. I campioni di tessuto prelevati saranno inviati all’istituto superiore di sanità per chiarire le cause che hanno portato al decesso dell’uomo. La risposta è attesa nel giro delle prossime due settimane. [fm]

25 maggio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC