MINORENNE MOLESTATA SUL BUS CHE COLLEGA BOLZANO A LAIVES

polizia-municipale-vigili-urbani-735x400

Paura e allarme a Laives dopo che una ragazzina minorenne sarebbe stata molestata pesantemente sull’autobus della linea 110 della Sasa che collega Bolzano a Laives. A molestare la minorenne sarebbe stato un uomo di origini afgane. A lanciare l’allarme è stata una donna che dice di avere assistito all’episodio, intervenendo verbalmente e facendo desistere l’uomo. Indagini in corso. (mda)

17 maggio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC