MEZZOLOMBARDO. DONNA PICCHIATA E MINACCIATA DAL COMPAGNO

Carabinieri

Grave episodio di violenza in famiglia a Mezzolombardo, un uomo di 35 anni ha prima picchiato la compagna di 46 anni, poi l’ha cosparsa di benzina, minacciandole di darle fuoco. La donna è riuscita a scappare sul balcone e a dare l’allarme, è stata ricoverata in ospedale a Trento sotto shock. I carabinieri sono intervenuti in via Bertagnolli, hanno sfondato la porta dell’appartamento e hanno bloccato l’uomo, che ha tentato di scagliarsi contro di loro armato di coltello. L’aggressore è stato arrestato. [fm]

29 maggio 2020


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC