MALTEMPO IN ALTO ADIGE: 3000 INTERVENTI

kompam_rsz

Dopo il pre-allarme dei giorni scorsi, lo stato di protezione civile in Alto Adige è stato riportato al livello di allerta giallo: si tratta del secondo grado su una scala di quattro, ad indicare che la situazione di emergenza legata al maltempo sta lentamente rientrando. Lo ha comunicato il governatore Arno Kompatscher presentando un primo bilancio degli interventi: in sei giorni sono stati impegnati oltre 4.000 uomini in 3.000 interventi, il 90% delle squadre di vigili del fuoco volontari dell’Alto Adige è stato coinvolto. Ancora chiuse circa 40 strade, la linea ferroviaria della Val Pusteria, tra San Candido e Lienz, rimarrà off-limits sino all’8 dicembre. All’opera in questi giorni 500 tecnici del Servizio strade con oltre 250 mezzi.​ Quasi 7.000 le chiamate giunta alla Centrale viabilità. Il numero delle utenze senza corrente continua a calare e si attesta attualmente a quota 1.200. [fm]

19 novembre 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC