L’ACCIAIERIA DI BORGO VALSUGANA E’ STATA VENDUTA E PASSA AD UNA SOCIETÀ VENETA. SALVI I 100 POSTI DI LAVORO

ACCIAIERIE

L’acciaieria di Borgo Valsugana è stata venduta a Bvs, la società controllata da Acciaierie Venete, che sul piatto ha messo 43 milioni di euro, utili anche per l’acquisto di altre due aziende nel bresciano. I posti di lavoro, 100 in tutto, sono salvi, ma ora si apre il confronto con il sindacati sul trasferimento d’azienda e i crediti pregressi dei lavoratori. (fm)

Sentiamo Manuela Terragnolo della Fiom Cgil:

11 luglio 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC