INTERROGATORIO DI GARANZIA. SINDACO DI PINZOLO FA SCENA MUTA

CEREGHINI DUE

Interrogatorio di garanzia a Trento per il sindaco di Pinzolo Michele Cereghini, accusato di peculato e turbativa d’asta. Il primo cittadino si è avvalso della facoltà di non rispondere. A fine mese il tribunale del Riesame deciderà se concedere o meno la revoca della misura cautelare del divieto di dimora. Cereghini, che si dice sereno, ha finora respinto ogni accusa nei suoi confronti. [fm]

24 aprile 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC