IN REGIONE MANCANO LAVORATORI STAGIONALI

rifugio

In Trentino Alto Adige c’è carenza di lavoratori stagionali. Al contratto di pochi mesi per lavorare in alberghi e rifugi, in molti hanno preferito stare a casa e percepire il reddito di cittadinanza. L’amara lettura è del presidente degli albergatori trentini Gianni Battaiola. Molti temono, secondo Battaiola, di perdere l’assegno. Gli albergatori, quest’anno, hanno fatta fatica ad assumere giovani degli istituti tecnici di alcune zone d’Italia, soprattutto del sud. [fm] [Sentiamo il presidente degli albergatori del Trentino Gianni Battaiola:]

24 agosto 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC