“HARD BREXIT”, PREOCCUPAZIONE DEGLI IMPRENDITORI ALTOATESINI

Assoimprenditori Alto Adige non nasconde una certa preoccupazione per le gravi conseguenze per imprese e cittadini europei in caso di una “hard” Brexit, ovvero di un’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea senza un accordo. Con un export annuo pari a circa 140 milioni di euro e una quota di mercato vicina al 3 per cento delle esportazioni complessive, la Gran Bretagna rappresenta un mercato importante anche per le imprese altoatesine, in particolare nei settori automotive e alimentare. Una Brexit senza accordo porterebbe, secondo la categoria degli imprenditori, all’introduzione di dazi e tariffe doganali, provocherebbe lunghi tempi di attesa alle frontiere e comporterebbe un pesante aggravio burocratico incidendo in modo molto negativo sulla circolazione di merci e persone. [mda]

16 gennaio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC