FRASE SESSISTA, BUFERA SUL CONSIGLIERE MASOCCO

Lega Nord Pedane Autobus Sasa - 9 Masocco

E’ bufera a Bolzano sul consigliere comunale leghista Kevin Masocco, accusato di aver inviato un messaggio su whatsup alla chat della Lega, in cui invitava gli altri membri del partito ad andare in una discoteca di Appiano a seguito della presenza di una dj donna che viene definita”da violentare”. La frase terminerebbe con una bestemmia. A pubblicare l’audio il sito on line del quotidiano Tageszeitung. Masocco si difende e attribuisce la frase a qualche imitatore, intenzionato a screditare il Carroccio. Intanto sulla vicenda è intervenuta la Commissione provinciale pari opportunità, che, in una nota divulgata dalla presidente Ulrike Oberhammer, chiede le dimissioni di Masocco. Masocco, dal canto suo, smentisce l’audio su wapp con frasi sessiste e annuncia querele [mda] [Ascolta l’intervista a Kevin Masocco]


[Ascolta l’intervista alla presidente Oberhammer]


13 febbraio 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC