DONNA MORTA ALL’OSPEDALE DI BOLZANO, INDAGATI DUE MEDICI DEL PRONTO SOCCORSO

1_3-Ospedale-di-Bolzano

Due medici del pronto soccorso dell’ospedale di Bolzano sono indagati per la morte di una donna bolzanina di 53 anni. il dramma risale all’estate di due anni fa. La donna si presentò in ospedale a seguito di un forte dolore addominale . In un primo tempo erano stati ipotizzati problemi di carattere gastrico mentre in realtà nessuno si accorse che era in atto un infarto cardiaco. I due medici sono accusati di non aver letto correttamente i tracciati di un elettrocardiogramma. Quando emerse il quadro clinico reale  la situazione era già arrivata ad un punto di non ritorno per i gravi danni subìti dal muscolo cardiaco. La difesa dei due medici ammette l’errore nella valutazione dell’elettrocardiogramma ma sostiene, sulla base di perizie, che sarebbe stato comunque impossibile salvare la paziente

14 settembre 2018


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC