DISINNESCO DELLA BOMBA, PRONTE PATTUGLIE ANTI SCIACALLAGGIO

ZONAROSSAZONAGIALLA

Macchina organizzativa a pieno regime a Bolzano per il disinnesco della bomba di fabbricazione americana ritrovata durante lavori di scavo in Piazza Verdi. Imponenti le misure di sicurezza. Tutte le persone, circa 4 mila bolzanini, che abitano in un raggio di 500 metri, la zona rossa, dal luogo in cui si trova la bomba entro le 8.30 dovranno allontanarsi. Tutti quelli che abitano nella zona gialla, e cioè nel raggio di 1.830 metri dal luogo in cui si trova l’ordigno , dovranno rimanere nelle proprie abitazioni durante le operazioni di disinnesco dell’ordigno a partire dalle 9 fino alla loro conclusione, e cioè verso le 11.30. L’inizio delle operazioni di disinnesco è previsto per le 9.15, termine operazioni 11.30 circa. La struttura predisposta per l’accoglienza è il Palasport di via Resia, dove saranno a disposizione bevande calde, distributore merendine, tavoli, panche, brandine con coperte. Molte messe festiva non potranno essere celebrate nelle chiese che si trovano nelle zone interessate. Sarà vietata la circolazione stradale con mezzi motorizzati, in bicicletta o a piedi. Si rischiano 206 euro di sanzione. Nelle zone rossa e gialla non circoleranno autobus, la stazione ferroviaria sarà chiusa e verrà interrotta la circolazione dei treni. Chiuse la A22 e la SS12. L’autostrada chiuderà alle 8.45, con un blocco in direzione sud, prima del casello di Bolzano Nord, e in carreggiata nord prima del casello di Bolzano Sud. Sarà possibile entrare in autostrada a Bolzano Sud ma solo in direzione Trento, e a Bolzano Nord con sola direzione Brennero, chi non uscirà ai caselli consigliati dovrà restare incolonnato in autostrada fino a conclusione delle operazioni di disinnesco. Intanto la questura sta organizzando delle pattuglie anti sciacallaggio nella zona rossa dove i residenti dovranno abbandonare le proprie abitazioni lasciandole incustodite, mentre pattuglie della polizia municipale stazioneranno nella zona gialla per far osservare il divieto di circolazione.

18 ottobre 2019


CONDIVIDI

© RadioNBC.it - Riproduzione riservata




Primo Piano

Eventi Radio NBC